Continua lo stato di attenzione in diverse zone e si segnala il possibile innesco di fenomeni franosi a causa della saturazione dei terreni in zona “VENE A”, nel bacino idrografico

Condividi

E’ stato emesso il bollettino di aggiornamento per la zona di allerta Vene A che si riferisce all’Alto Piave, la parte alta della Provincia di Belluno, con le previsioni fino

Condividi

“Il popolo veneto è fatto di gente encomiabile, ma non ci siano scuse perché non arrivino gli aiuti dovuti”. A dirlo il presidente del Senato Alberti Casellati stamattina a Belluno,

Condividi

Intervenuto ad Agordo per un incontro con il coordinatore dell’Unità di Crisi Gianpaolo Bottacin insieme ai sindaci locali, al prefetto e ai vigili del fuoco il sottosegretario al Ministero dell’Interno

Condividi

Bottacin: “un lavoro iniziato dieci anni fa, ma ne è valsa la pena”. “Con dispiacere non potrò essere domani all’inaugurazione di un intervento il cui avvio, ancora dieci anni or

Condividi

Bottacin: “massima attenzione per cittadini, amministrazioni e aziende colpite dalla calamità” Il coordinatore dell’Unità di Crisi regionale Gianpaolo Bottacin ha completato in mattinata un nuovo incontro per avviare nel migliore

Condividi

“In relazione alle utenze elettriche la situazione è in costante miglioramento e ormai la quasi totalità delle medesime è servita o già da rete o comunque da generatore. Continuano ad

Condividi

“E’ giunta la segnalazione che ci sono degli imbecilli che stanno rubando il gasolio dai generatori di corrente elettrica installati per l’emergenza maltempo, non solo svuotando i serbatoi ma lasciandoli

Condividi

“La fase emergenziale non è ancora terminata, ma la gestione di una situazione che in Veneto è stata la peggiore in Italia dal Dipartimento nazionale è stata definita “di eccellenza”

Condividi

L’ultimo piano per la messa in sicurezza idrogeologica del Veneto, commissionato dalla Regione al professor Luigi D’Alpaos dell’Università di Padova, massima autorità in materia di idraulica, risale al 2010. Fu

Condividi