Si è riunito oggi a palazzo Balbi il Comitato di Indirizzo e Sorveglianza, durante il quale l’assessore regionale all’ambiente Gianpaolo Bottacin, insieme ai rappresentanti dei Comuni capoluogo e delle Province,

Condividi

L’assessore Bottacin: “tante e continue iniziative per diminuire le emissioni in atmosfera” Proseguono gli incentivi sulla rottamazione delle vecchie auto con alcune importanti novità. La Giunta regionale, su proposta dell’assessore

Condividi

L’assessore Bottacin: “finanziate tutte le domande pervenute”   “Anche per il 2019 abbiamo inteso finanziare tutte le domande mettendo a disposizione 722.500 Euro a fronte dei 500.000 che avevamo inizialmente

Condividi

Bottacin: “decisivi i contributi della Regione” “Oggi a Bribano è una giornata di festa. Due opere importanti che contribuiscono a migliorare la mobilità e la qualità dell’aria. E su questo

Condividi

Bottacin: “Nel nuovo bando estensione delle agevolazioni anche alla rottamazione degli Euro 4” Torna anche per il 2019, dopo averlo già proposto negli ultimi due anni, il bando dedicato a

Condividi

“A causa delle condizioni meteo, che hanno determinato da più giorni il ristagno degli inquinanti negli strati bassi dell’atmosfera, in Veneto si stanno registrando numerosi superamenti consecutivi del valore limite

Condividi

“Con il finanziamento anche per il 2019 di un bando volto alla rottamazione di vecchi apparecchi per il riscaldamento domestico e la loro conseguente sostituzione con impianti a basse emissioni

Condividi

Il controllo della combustione Una buona combustione produce fumi quasi invisibili all’uscita del camino, nessun odore sgradevole, poca fuliggine, cenere fine bianco-grigia, fiamma da blu a rosso chiaro. Una cattiva combustione produce

Condividi
Normativa antismog. Spettano ai comuni le ordinanze

Bottacin: “le leggi sono chiare e le responsabilità pure: spettano ai sindaci” “La Regione fornisce quotidianamente tramite Arpav tutti gli elementi perché i sindaci possano emettere le eventuali ordinanze per

Condividi

La percezione comune considera la combustione domestica della legna una pratica tradizionale, quasi naturale, quindi innocua per la salute. Le evidenze scientifiche mostrano però un quadro molto diverso: le emissioni di polveri

Condividi