L’assessore alla Specificità di Belluno: “piena condivisione. A Belluno la Regione lo fa da anni e ciò ha permesso di salvare i bilanci di Palazzo Piloni” Anche dal Veneto arriva

Condividi

L’assessore al Dissesto idrogeologico: “continua il percorso per aumentare sicurezza e resilienza del territorio” Su proposta dell’assessore al Dissesto idrogeologico, la Giunta regionale ha approvato una serie di nuove importanti

Condividi

“Un progetto davvero strategico, di grandissima importanza per la tutela della biodiversità e il ripristino ambientale del fiume Po, ma altresì per garantire ulteriore sicurezza al territorio attraverso la riduzione

Condividi

Sono stati consegnati nei giorni scorsi i lavori per la realizzazione del bacino di laminazione delle piene del torrente Orolo, nei Comuni di Costabissara e Isola Vicentina, importante e ulteriore

Condividi

L’assessore regionale all’Ambiente e alla Difesa del suolo del Veneto, Gianpaolo Bottacin, ha incontrato oggi, on line, la Giunta comunale di Montebello Vicentino per la presentazione del progetto di laminazione

Condividi

Si è svolto stamani a Belluno un importante incontro, organizzato dall’assessore Gianpaolo Bottacin, con l’Università di Padova (presente con il prof. Antonio Galgaro) e di Firenze (con il prof. Nicola

Condividi

“Tra le convenzioni che abbiamo stipulato con diverse Università per avere sempre un supporto assolutamente scientifico nell’ambito delle scelte di valenza strategica per il territorio, particolare rilevanza ha per noi quello

Condividi

In relazione alle dichiarazioni dell’onorevole De Menech, a sostegno dell’emendamento con cui si vorrebbe stralciare la norma attualmente in vigore che prevede il passaggio a fine concessione delle centrali  idroelettriche alle

Condividi

L’assessore Bottacin: “nuovo vergognoso attacco all’autonomia del territorio” “Quello che per qualche ora sembrava uno scampato pericolo, dopo che eravamo riusciti a far stralciare la cancellazione della gestione dell’idroelettrico dal

Condividi
L’energia gratuita delle grandi derivazioni ad uso idroelettrico da oggi è legge

Bottacin: “prima vera autonomia applicata. Ancora una volta la Regione valorizza le specificità territoriali” Con il passaggio finale in aula consiliare è diventata a tutti gli effetti legge la proposta

Condividi