La percezione comune considera la combustione domestica della legna una pratica tradizionale, quasi naturale, quindi innocua per la salute. Le evidenze scientifiche mostrano però un quadro molto diverso: le emissioni di polveri

Condividi

Anche l’Assessorato all’Ambiente del Veneto, tramite il progetto Prepair, promuove una rilevazione sulla qualità dell’aria attraverso un questionario dedicato. “Valuta l’aria”: questo il nome della prima rilevazione compiuta, a livello sovraregionale,

Condividi

Fai pulire la canna fumaria La manutenzione periodica della canna fumaria permette di prevenire incendi che possono riguardare anche il tetto e parti dell’abitazione. L’autocombustione della fuliggine depositata nella canna fumaria può portare

Condividi

Aperta al traffico stamattina la variante di Agordo, in provincia di Belluno, dopo il completamento del secondo stralcio. Un’opera imponente che consentirà di decongestionare il traffico dal centro abitato e per

Condividi

Accendi il fuoco dall’alto Per accendere il fuoco NON usare legna sporca, carta o riviste. Usa gli accendi-fuoco o pezzetti di legna più piccoli, disposti a castelletto. Deve essere accesa una piccola

Condividi

Controlla il fumo che esce dal camino Un fumo scuro e denso in uscita dal camino è segno di una combustione non corretta e più inquinante. Una buona combustione produce fumi quasi invisibili

Condividi

Usa legna secca, non trattata, asciutta e stagionata. È importante bruciare soltanto legna asciutta e stagionata. È invece assolutamente vietato bruciare materiale diverso dalla legna da ardere. Se bruci materiali diversi dalla

Condividi

Informati e scegli correttamente al momento dell’acquisto di una stufa, un camino o una caldaia. Se acquisti un apparecchio a legna, puoi fare molto per ridurre le emissioni inquinanti, comprando un apparecchio efficiente e

Condividi

A volte bastano semplici comportamenti, svolti correttamente, per ridurre l’inquinamento da biomasse legnose. Eccone alcuni esempi: Se vedi fumo nero uscire dal camino, intervieni: stai inquinando l’ambiente. Se il tuo apparecchio

Condividi

Anche l’Altopiano di Asiago è tra le zone gravemente colpite dal maltempo di fine ottobre e inizio novembre, in particolare in vaste zone il suo bosco è stato letteralmente raso

Condividi